top of page
invito CF vuoto_edited.jpg

La nostra storia

Chiusi Fuori nasce nel 2012. È il risultato dell’incontro tra Gianfranco Marcelli,

attuale presidente, una persona che ha utilizzato il carcere per studiare il codice di proedura penale, leggere centinaia di libri e quindi “ripararsi” e l’avvocato Chiara Rizzo, suo difensore.

Dai loro colloqui quando Marcelli era ancora detenuto, era emersa la voglia di fare qualche cosa. Quello che entrambi avevano percepito era la necessità di inventare un luogo che permet-tesse alle persone uscite di prigione di imparare o reimparare ad avere rapporti con le persone “normali”; un luogo dove aiutare gli ex detenuti a ricostruire quella propria identità personale che il carcere tende ad annullare o quanto meno ad appiattire..

Una volta uscito, Marcelli insieme ad alcuni altri detenuti, al suo avvocato difensore ed alcune altre persone “normali” ha raccolto il capitale e fondato l’Associazione.

Chiusi fuori oggi ha la propia sede in via S. Leonardo a Bologna, con due uffici, uno al numero 4 e uno al numero 20. Conta centinaia di associati e ha rapporti con le principali istituzioni cittadine.

bottom of page